Search

Tutto sul fard, tutti i trucchi per usare al meglio il blush

fard, blush, che tipo, cosa è, come si metteC’é chi lo preferisce opaco e chi compatto, chi in stick e chi addirittura in gel.

Ma di cosa sto parlando? Del fard (o blush), da sempre alleato di bellezza ed elemento immancabile all’interno della nostra trousse di make up.

Quali sono tutti i tipi di blush che esistono in commercio? In questo post possiamo scoprire qualche informazione interessante. 

Vediamo quali sono tutti i tipi di fard in commercio:

Per prima cosa dobbiamo ricordare che il fard ha l’obiettivo di mettere in risalto i lineamenti e illuminare il nostro viso. Va applicato intorno all’area degli zigomi e delle guance, sempre dopo aver applicato il fondotinta.

Anche la scelta del colore é molto importante. Vediamo insieme qualche consiglio:

  • Pelle molto chiara: utilizza un fard dalle tonalità del rosa chiaro o albicocca;
  • Pelle olivastra: utilizza delle tonalità che vanno dal prugna al rosa scuro;
  • Pelle molto abbronzata: utilizza delle tonalità sul bronzo o rosso scuro.

A questo punto, dopo aver trovato il colore più adatto alla nostra pelle, la domanda sorge spontanea: ma che tipo di blush dovrei utilizzare?

  • Opaco: serve a nascondere eventuali difetti. É ideale per illuminare il volto di chi ha le guance paffute e non vuole metterle troppo in risalto;
  • Compatto: uno dei fard più utilizzati da tutte le donne. Serve a mettere in risalto gli zigomi. Facile da portare e da applicare, il fard compatto é adatto a ogni tipo di pelle;
  • Stick: questo tipo di blush ha una consistenza cremosa e, proprio per questo motivo, non é adatto a chi ha un tipo di pelle particolarmente grassa. Rende la pelle liscia e luminosa e ha una tenuta a lunga durata;
  • Gel: ha una consistenza fluida e dona maggiore luminosità rispetto al fard in polvere. Può essere applicato a piccoli tocchi con le dita. Ideale per i periodi estivi, quando la pelle é naturalmente abbronzata e ha solo bisogno di apparire più luminosa;
  • Crema: perfetto per chi ha la pelle secca. Anche questo fard, proprio come quello in gel, ha una consistenza fluida e quindi é adatto ai mesi estivi;
  • Illuminante: naturalmente questo tipo di fard regala una forte luminosità al volto. É ideale per chi ha un viso piuttosto sfilato.

Pronta a scoprire qual’é il tipo di fard più adatto alla tua pelle?

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni settimana le ultime novità da CuraCorpo.com alla tua e-mail